26 Gennaio 2020 Liberi di Cambiare

Sono pronto a cambiare la Calabria

Mi rivolgo al popolo calabrese, mortificato ogni giorno, umiliato, tradito e oppresso da un sistema di potere che ha ignorato la realtà, i bisogni, le emergenze e le risorse della nostra terra. Vengo dal popolo, ed è con il popolo che voglio costruire, imparare e cambiare la Calabria.

Le ragioni del mio impegno
Idee & proposte

10 Punti per cambiare la Calabria

Sanità

Riorganizzazione dell’intero sistema sanitario al fine di garantire efficienza, legalità, trasparenza, rispetto dei pazienti e territorialità dei servizi. Adeguata copertura del personale. Riduzione dell’emigrazione sanitaria.

Lavoro e Impresa

Favorire la fase due del reddito di cittadinanza, stimolando la domanda di lavoro delle imprese e riformando i centri per l'impiego. Contributi economici alle aziende che assumono precari e disoccupati. Agevolazioni per le Start-up e per le imprese innovative che assumono ricercatori qualificati. Definizione di una governance regionale dell'innovazione.

Trasporti

Pianificazione, con investimenti mirati e ricerca di risorse aggiuntive, di tutti gli interventi necessari a potenziare, migliorare e rilanciare le infrastrutture ed i servizi aeroportuali, ferroviari e portuali e la connessione intermodale. Finalizzare in sei mesi l'intermodalità della ZES Calabria di Gioia Tauro.

Agricoltura

Politiche mirate per realizzare i “Distretti del cibo” e i “Distretti biologici”. Promozione dei prodotti di qualità della Calabria. Valorizzazione delle filiere dell’olivicoltura e dell’agrumicoltura, dei settori lattiero caseario, zootecnia, pesca e dei prodotti tipici identitari. Creazione di un Polo Agro-Industriale nella ZES di Gioa Tauro.

Istruzione

Ristrutturazione, adeguamento antisismico e costruzione di edifici scolastici, di poli per l’infanzia e di edifici sportivi. Orientamento della formazione professionale sul rilancio della cultura e delle tradizioni locali della Calabria. Recupero degli antichi mestieri. Risoluzione del problema dell’accreditamento delle scuole di specializzazione universitaria. Rendere strutturali i contributi finanziari al sistema universitario regionale.

Turismo

Rafforzare il dipartimento regionale per garantire le sinergie tra gli attori del settore. Promozione di tutte le forme di turismo sostenibile. Semplificazioni burocratiche per l’avvio delle attività turistiche. Rilancio di un'immagine attrattiva e positiva della nostra regione promuovendo nel mondo le eccellenze legate all'enogastronomia, all'artigianato e alle bellezze storiche e paesaggistiche del territorio. Sostegno a reti di imprese.

Amministrazione regionale

Revisione dei ruoli dirigenziali della Regione Calabria. Interventi per garantire la massima legalità e trasparenza in merito all’assegnazione di funzioni dirigenziali. Programmazione strategica dei fondi europei, con più attenzione all'impatto della spesa. Aggiornamento puntuale della sezione del portale web regionale dedicata alla trasparenza, anche con notizie sull’utilità degli atti di indirizzo e di spesa. Impegno per evitare affidamenti diretti, se non in casi di stretta necessità e urgenza.

Legalità

Revisione del Piano regionale anticorruzione, nomina del Difensore civico regionale. Monitoraggio di ogni fase della gestione pubblica al fine di garantire trasparenza e rispetto della legalità. Costituzione di parte civile da parte della Regione nei procedimenti penali nei quali si tratta dei reati di associazione di stampo mafioso commessi in Calabria e di reati contro l'amministrazione regionale.

Energia

Abbandono progressivo dell’utilizzo dei combustili fossili, riduzione dei consumi e maggiore efficienza energetica. Chiusura programmata di inceneritori, impianti inquinanti e trivelle. Sostegno per l’autoproduzione da fonti rinnovabili.

Ambiente e beni comuni

Bonifiche, depurazione e riduzione del rischio idrogeologico. Riorganizzazione del ciclo dei rifiuti e revisione delle procedure per la realizzazione degli impianti di smaltimento. Tutela delle aree protette e/o a vocazione agricola, turistica e culturale. Potenziare la transizione del sistema economico regionale verso modelli di green-economy.

Donation Collected
Donation Needed
Payment Cycle
How much would you like to donate?
Select your payment option