26 Gennaio 2020 Liberi di Cambiare

Comunicati stampa

Tansi parla di sé come un eroe, ma i fatti lo smentiscono

Carlo Tansi non riesce a governare il proprio egocentrismo, nei suoi discorsi non conosce il “noi” e si racconta senza contraddittorio come lo Zorro di Calabria. Senza un progetto politico, da mesi punta a ritornare a palazzo dopo aver guidato la Protezione civile regionale, che sotto la sua gestione ha perso 10 bravi funzionari e registrato affidamenti diretti per 800mila...

Continua a leggere

Che fine ha fatto il nuovo ospedale di Cosenza?

Che fine ha fatto il nuovo ospedale di Cosenza, annunciato da Mario Occhiuto, seguito da Mario Oliverio? Il nuovo ospedale cosentino è tema che non può mancare nel dibattito politico tra i candidati alla guida della Regione. L'ospedale di Cosenza è del tutto obsoleto, inadeguato sul piano strutturale. Santelli e Callipo non parlano di sanità, tacciono. Soprattutto a Cosenza continuano...

Continua a leggere

SANTELLI E CALLIPO IGNORANO CHE TRASPORTI E INFRASTRUTTURE SONO ESSENZIALI PER I CALABRESI

In Calabria va garantito il diritto alla mobilità, ignorato dal centrodestra e dal centrosinistra, che per una vita hanno fatto promesse a vanvera. Puntare solo e male sui bus privati è stato un grave errore della vecchia politica, a discapito dei calabresi e dello sviluppo del territorio. Urge un coraggioso piano di investimenti infrastrutturali per favorire lo sviluppo e rilanciare...

Continua a leggere

Riscriviamo le politiche lavorative fuori dai clientelismi

In questa campagna elettorale, soltanto noi indichiamo come superare l’emergenza lavorativa in Calabria. Il silenzio sull'emergenza lavoro di centrodestra e centrosinistra è coerente con le responsabilità dei due schieramenti, che al governo della Calabria hanno ottenuto il record di vertenze lavorative aperte e di precariato negli uffici pubblici, mantenuto per consensi elettorali. Le politiche del lavoro del centrodestra e del...

Continua a leggere

Restiamo vicini a Gratteri, ma in politica contano i fatti

Restiamo vicini al procuratore Nicola Gratteri, ma per affermare la legalità in Calabria non bastano le parole e gli annunci a costo zero. Ora la legalità va di moda, in politica. Ma nel merito contano i fatti. Soltanto il Movimento 5 Stelle ha denunciato alle Procure calabresi atti e prassi irregolari dell’amministrazione pubblica, riguardo alla gestione della sanità, del ciclo...

Continua a leggere

Turismo: prima della promozione investire in mobilità e messa a sistema

Occorre concentrarsi sulla gestione del turismo, prima che sulla promozione. Non si fa turismo con l'autopromozione a Spoleto, né spendendo milioni di euro per radunare buyer tedeschi senza una messa a sistema dell’offerta. Centrodestra e centrosinistra hanno fallito, dimostrando ampiamente di non conoscere questo settore e soprattutto di non saperlo gestire. Serve dunque una governance operativa, più che politica. Così...

Continua a leggere

Morra è scappato: io resto in trincea col pieno sostegno del Movimento 5 Stelle

Nicola Morra conferma di voler danneggiare la nostra campagna elettorale. Prova scorrettamente a delegittimarmi a piacere e dunque a tagliare le gambe ai nostri candidati consiglieri. A questo punto è evidente che il senatore non parla come presidente della commissione Antimafia, ma porta avanti una battaglia personale di cui dovrà spiegare il senso; intanto ai nostri elettori, a chi crede...

Continua a leggere

Non possiamo lasciare il settore agricolo nelle mani della Lega

Non possiamo lasciare l'agricoltura e la Calabria nelle mani della Lega, come pare dovrà essere in una possibile giunta regionale di centrodestra. Non possiamo nemmeno lasciarlo a chi ha continuato a promuovere le solite politiche di finanziamenti random e senza una seria programmazione, ignorando completamente le richieste che giungevano dal mondo agricolo. L’attuale proposta di riforma della PAC post 2020 è...

Continua a leggere

Ripartire dai borghi e dai beni comuni: le nostre proposte

«Ripartire dai borghi e farlo sul serio e non come avrebbe dovuto e potuto fare in questi 5 anni Oliverio che invece si è limitato alla sola propaganda». Il candidato alla presidenza della Regione Calabria con la coalizione civica del Movimento 5 stelle, Francesco Aiello interviene sul tema dei borghi e delle aree rurali. «Lo stato di totale abbandono e...

Continua a leggere

Valorizzare e tutelare il patrimonio forestale

«Valorizzare il comparto forestale è uno dei nostri obiettivi». Il candidato alla presidenza della Regione Calabria con la coalizione civica del Movimento 5 stelle, Francesco Aiello, interviene sull’importanza primaria dei boschi. «Quando parliamo del futuro di questa terra non si può non far riferimento ad alcune tematiche come quella della forestazione, primaria per la Calabria perché influenza le condizioni ambientali,...

Continua a leggere

Donation Collected
Donation Needed
Payment Cycle
How much would you like to donate?
Select your payment option